Vasto Jazz chiude in bellezza con Paolo Fresu

paolo-fresu

Chiusura in grande stile, questa sera, per la prima edizione della rassegna ‘Vasto in Jazz‘.

Al Cortile di Palazzo d’Avalos, dalle 21,30, va in scena ‘30 anni‘, spettacolo musicale con protagonista il Paolo Fresu Quintet.

Ritorna a Vasto dopo l’ultima esibizione del 2007, Paolo Fresu per un evento dall’unica data in Abruzzo. Il quintetto di Paolo Fresu nasce nel 1984 e fa parte, a pieno diritto, della storia del moderno jazz italiano e festeggia, con la stessa originale formazione, i 30 anni di vita, per l’unico quintetto al mondo che è arrivato a questo prestigioso e significativo traguardo. Il gruppo ha tenuto concerti nelle più importanti città e festival sia italiani che stranieri di ogni continente. Il disco “Night on the city” vince il premio “Choc” per l’anno 1995 della rivista francese specializzata “Jazzman” e fa guadagnare a Paolo Fresu  i premi dell’ Academie du jazz’ di Parigi e il prestigioso “Django d’ Or” come miglior musicista di jazz d’Europa.

Il Paolo Fresu quintet è formato da: Paolo Fresu (tromba) – Tino Tracanna (sax) – Roberto Cipelli (pianoforte) – Attilio Zanchi (contrabbasso) – Ettore Fioravanti (batteria).

Fonte: Histonium.net

Leggi tutte le news della categoria : News